Quarto giorno in montagna – l’urlo di Chen

girati

(Una volta il marito mi faceva mille complimenti oggi invece al massimo mi da dell’aragosta per via della mia ustione facciale in alta quota.

Non ci sono più, signore e signori, i mariti di una volta.)

-.-.-..–.-.-.-..-.-.-.-..-.-.-..-.-.

Si vede che da lassù la Dottoressa Tirone, quella delle diete miracolose degli anni ’80, è andata a chiedere venia per il mio girovita se no il sole da tropici oggi non si spiega.

Tutti pronti, zaini borracce e derrate in spalla, e con gli amici si parte per la Valle delle Marmotte.

“Mamma io e il mio amico possiamo salire sulla cima della montagna?”

(Mumble, mumble, la risposta mi sembra scontata, o scontata almeno per me ) ” direi proprio di no novenne, al massimo scalate due colline e andate da quei due genitori un pò più in alto a destra”.

Teoricamente, ma qui anche la teoria è un’opinione, il mio grande…

View original post 190 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...