Borat

locandina (2).jpg

Borat Sagdiyev (in cirillico: Борат Сагдиев) è un giornalista immaginario kazako inventato e interpretato da Sacha Baron Cohen. Borat è il protagonista del film Borat: Cultural Learnings of America for Make Benefit Glorious Nation of Kazakhstan, in italiano Borat – Studio culturale sull’America a beneficio della gloriosa nazione del Kazakistan.

Borat è un reporter nato nel 1972 a Kuçzek in Kazakistan. È figlio dello stupro per opera di Boltak Violentatore su Asimbala Sagdiyev. È ufficialmente il marito di Oksana Sagdiyev, anch’ella figlia di Boltak Violentatore e di Mariam Tulyakbay. La sua relazione con sua madre sembra essere abbastanza sgradevole e Borat ha commentato che “lei sperava di essere stuprata da un altro uomo“. Il protagonista ha una sorella che si chiama Natalya, nota per essere la quarta miglior prostituta kazaka, con la quale egli stesso intrattiene spesso rapporti sessuali.

Ha poi un fratello più piccolo, Bilo, con problemi psichici, che viene rinchiuso in una stanza con una grande porta di ferro o altre volte dentro una gabbia. In un’intervista, Borat ha detto “Mio fratello Bilo ha una testa piccola, ma delle braccia molto forti. Lui ha 204 denti (193 in bocca e 11 nel naso)! Tu gli puoi fare tutto quello che vuoi, tanto lui non ricorda nulla! Va pazzo per il sesso… per tutto il giorno nella sua gabbia guarda immagini pornografiche“. Borat ha frequentato l’Università ad Astana, dove ha studiato inglese, giornalismo e come causare epidemie. Si è sposato numerose volte.

L’ultima moglie, Oksana Sagdiyev, viene colpita e poi uccisa durante gli eventi del film dal vicino di casa, Nursultan Tulyakbay, che la scambiò per un orso mentre accompagnava suo cognato Bilo in una passeggiata per la foresta. Borat non rimase affatto dispiaciuto e spesso si è vantato di essersi comprato una nuova moglie riconosciuta per non essere affatto noiosa. Ha intrattenuto relazioni extraconiugali con una ragazza, un’amante e almeno una prostituta. Ha tre bambini: Bilak e Biram di 12 anni e Hooeylewis, che ha 11 anni ed è il suo figlio prediletto; inoltre ha diciassette nipotini. Ama profondamente il suo maialino domestico, Igor; tuttavia afferma che se ce ne fosse bisogno per la famiglia, potrebbe mangiarselo intero, inclusi gli occhi.

Ha fatto molti lavori che vanno dal produrre il ghiaccio all’estrarre lo sperma dagli animali (ma precisa che ogni relazione tra questi due lavori è infondata). Dichiara inoltre di aver lavorato in passato come acchiappa Rom, vantandosi di poter “colpire uno zingaro con un sasso da cinquanta metri se incatenato e dieci se non“. Dice poi di poter trascinare una donna contro la sua volontà e di aver fatto ciò anche con una sua promessa sposa che fu trasportata per 1600 metri (un miglio). Gli hobby di Borat sono il ping pong, la discodance, prendere il sole, sparare ai cani e fare fotografie alle donne nelle toilette.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...