L’amor mi prende e la beltà mi lega

Spirto ben nato, in cu’ si specchia e vede nelle tuo belle membra oneste e care quante natura e ‘l ciel tra no’ può fare, quand’a null’altra suo bell’opra cede: spirto leggiadro, in cui si spera e crede dentro, come di fuor nel viso appare, amor, pietà, mercé, cose sì rare, che ma’ furn’in beltà […]

via L’amor mi prende e la beltà mi lega — Michelangelo Buonarroti è tornato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...