LA VIA LAURETANA SENTIERO N. 309 TRATTO DA BELFIORE DI FOLIGNO A PLESTIA

DSCN1464.JPG

La Via Lauretana: Assisi e Loreto, due delle mete di pellegrinaggio più frequentate in Italia, San Francesco e la Santa Casa di Nazaret.

Le unisce un itinerario percorribile in entrambe le direzioni, immerso nella natura incontaminata dell’Appennino o nelle lussureggianti campagne Umbro-Marchigiane, passando per borghi suggestivi e ricchi di storia.

La parte Folignate del percorso inizia da Belfiore, paese adagiato nella parte finale della valle del Menotre a cui si arriva dal capoluogo in ca. 1 ora di cammino, prosegue inerpicandosi per l’Altolina (cascate del Menotre) passa per il caratteristico borgo di Pale e dopo aver toccato Ponte Santa Lucia svolta fino ad arrivare a Sostino, antico punto di sosta, da cui il nome.

Dopo Sostino si dirige, attraverso una comoda sterrata a tratti circondata da verdi boschi e offerente bei panorami sulle montagne circostanti, verso i Piani di Ricciano, tocca Forcatura, Colfiorito e infine arriva a Plestia, sito ricco di millenni di storia, da qui la Via entra nelle Marche.

Da Belfiore a Plestia
Km 19
Dislivello +790 – 345 mt.
Difficoltà E (Escursionisti)

per saperne di più e scaricare la mappa .gpx

Il restauro di Elazar e Mathan

Sapete, i restauratori che nel passato misero mano agli affreschi sistini, erano soliti ricorrere all’utilizzo di materiali che niente avevano a che fare con l’antica tecnica del buon fresco. Con lo scopo di ravvivare i colori resi opachi e scuri dai depositi di polvere, usavano cera d’api, colle animali, resine vegetali e gli albumi delle […]

via Il restauro di Elazar e Mathan — Michelangelo Buonarroti è tornato

Carlo Lorenzini (Collodi) – I Fiorentini al Caffè – 1/2

(La scena è in vagone, e la parola è sempre a quel chiacchierone del Giornalista) Caffè Doney. È il santuario di tutta la famiglia dei Dandy e dei Fashionables, tanto indigeni che forestieri. Quivi conviene l’aristocratico puro sangue, e si mescola, senza toccarlo, al giovine di banco, al sensale, al commesso viaggiatore. Qui bazzica il […]

via Carlo Lorenzini (Collodi) – I Fiorentini al Caffè – 1/2 — territori del ‘900