Ponte tibetano in Val Senales

La Val Senales (Schnalstal in tedesco) si trova in Trentino-Alto Adige a 10 km da Merano. Prende il nome dal comune di Senales e dal relativo rio Senales che scorre nel fondo valle.

In essa sono ubicati i centri di Maso Corto, Vernago, Monte Santa Caterina, Certosa, Madonna di Senales ed il parco naturale Gruppo di Tessa.

Merano – Avelengo – Scena – Val Senales

Luglio 2016 Capoluogo della Comunità comprensoriale del Burgraviato, è circondata dalle montagne (1500–3335 m) e si trova nel fondovalle all’inizio di quattro importanti valli: la Val Venosta, la Val Passiria, la Val d’Adige e la Val d’Ultimo.

Attraversata dal torrente Passirio che confluisce nell’Adige, si trova alle pendici del Gruppo Tessa (fino a 3.480 m s.l.m., confine con l’Austria) e dell’Altopiano del Salto (fino a 2.800). A sud Merano dista 30 km dal capoluogo di provincia, Bolzano, al quale è collegata da una superstrada a 4 corsie, conosciuta come “MeBo”, e da una linea ferroviaria. A ovest comincia la Val Venosta, con la ferrovia della Val Venosta, a sud-ovest la Val d’Ultimo e a nord-est la Val Passiria. Community capital surfed the Burggrafenamt, is surrounded by mountains (1500-3335 m) and is located in the valley at the beginning of four major valleys: the Val Venosta, Val Passiria, the Val d’Adige and Val d’Ultimo.

Crossed by the Passer river that flows nell’Adige, it is located at the foot of the Tessa Group (up to 3,480 m s.l.m., the Austrian border) and the Plateau of Salto (up to 2,800). To the south Merano is 30 km from the provincial capital, Bolzano, to which it is connected by a 4-lane highway, known as “Mebo”, and a railway line. To the west begins the Val Venosta with the Val Venosta railway, south-west of Val d’Ultimo and north-east the Passeiertal.

Valle Aurina agosto

La Valle di Tures ed Aurina è composta dalla Valle di Tures che comprende il territorio tra Brunico e Campo Tures e la Valle Aurina che si estende da Campo Tures a Casere. Questa valle, tra le più incontaminate dell’Alto Adige, è circondata da oltre 80 montagne che arrivano ai tremila metri, uno scenario mozzafiato. Hans Kammerlander, il celebre alpinista è nato in questa valle.

Tra le attrazioni del Parco Naturale delle Vedrette di Ries-Aurina spiccano le cascate di Riva di Tures. Castel Tuers, il museo delle miniere nel Granaio di Cadipietra, il Centro Climatico di Predoi, a voi la scelta. Quello che però non dovete assolutamente perdere è un’escursione al cospetto degli imponenti monti che fanno da cornice a questa splendida valle.
The Valle di Tures and Aurina is composed of the Valle di Tures which includes the territory between Brunico and Campo Tures and the Valle Aurina that extends from Campo Tures to Casere. This valley, among the most unspoiled in South Tyrol, is surrounded by over 80 mountains that reach three thousand meters, a breathtaking scenery. Hans Kammerlander, the famous mountaineer, was born in this valley.

Among the attractions of the Vedrette di Ries-Aurina Nature Park are the Riva di Tures waterfalls. Castel Tuers, the mining museum in the Granary of Cadipietra, the Climatic Center of Predoi, the choice is yours. But what you must not miss is an excursion in the presence of the imposing mountains that frame this beautiful valley.