Pale di Foligno:riapertura delle grotte dell’Abbadessa

La riapertura delle Grotte dell’Abbadessa è stata fortemente voluta anche da noi, perchè riteniamo che allo sviluppo dell’intera Val Menotre, devono concorrere tutte le sue bellezze e le grotte come le cascate, l’eremo e il castello di Pale che ne ne fanno pienamente parte.The reopening of dell’Abbadessa Caves has also been strongly supported by us, because we believe that the development of the entire Val Menotre, must contribute all its beauties and caves such as waterfalls, the hermitage and castle of Pale that they They are fully part.

Panorama su Amatrice dalla Vetta del Gorzano con cascate finali

Il Monte Gorzano è il monte più alto dei Monti della Laga.

Si trova a cavallo tra Abruzzo e Lazio, al confine fra la provincia di Teramo e quella di Rieti (fino al 1927 era interamente abruzzese, e a riprova di ciò anticamente era anche noto come Monte di Roseto con riferimento all’allora comprensorio formato dagli attuali comuni di Cortino e Crognaleto). Con i suoi 2458 m è la cima più alta del Lazio. Mount Gorzano is the highest mountain in the Monti della Laga. It straddles between Abruzzo and Lazio, on the border between the province of Teramo and that of Rieti (until 1927 was entirely in Abruzzo, and evidence of this was once also known as Monte di Roseto with reference to the then district formed by the common current Cortino and Crognaleto). With its 2458 m is the highest peak of Lazio.